Permessi di soggiorno art.27
Testo unico Immigrazione

L’art.27 del TU sull’Immigrazione regola gli ingressi di lavoro per casi particolari, sul territorio italiano.

Tale norma permette l’ingresso di personale altamente specializzato di società aventi sedi o filiali in Italia o in paesi membri dell’Organizzazione mondiale del commercio, lettori universitari, professori universitari o ricercatori, traduttori ed interpreti oltre ad altre specifiche categorie di lavoratori, che possiedano particolari requisiti lavorativi o di istruzione.

agevolazioni fiscali lavoratori impatriati

La norma permette il cosiddetto ingresso “fuori flusso”. Infatti Il testo Unico sull’immigrazione prevede il contingentamento dei visti di ingresso e dei successivi permessi di soggiorno, mentre ai sensi del citato art. 27, il contingentamento non opera.

Il nostro studio ha portato a buon fine negli ultimi 10 anni, decine di ingressi di lavoratori altamente specializzati, provenienti da aziende multinazionali ed assunti da consociate italiane.

Con il nostro servizio supportiamo le aziende clienti, i loro lavoratori e i loro famigliari, attivando tutto l’iter procedurale, dalla fase di richiesta del nulla osta al visto di ingresso alla fase finale di rilascio del vero e proprio permesso di soggiorno fino al coordinamento con la divisione risorse umane per gli adempimenti relativi.

Vuoi richiedere un preventivo? Clicca sul pulsante.
Call Now Button